Oscillazioni

Oscillazioni

Gocce al replay
giunge l’Estate
tu sei rinnegato
all’unisono
scendi giù
e lascia soli gli occhi

Oscillazioni anormali
Oscillazioni sensuali
Oscillazioni nella città

Cercare nel luogo
nella polvere
sospeso in un lungo sibilo
fra i denti inseguito
Gelo, silenzio
Vedi la terra lontano
Per un bacio
Sangue e veleno

Testo / Musica: Mario Vari / Giannicola D’Angelo

Leave a Reply

  

  

  

diciotto − 16 =

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>